JUG Milano Meeting #101

03 May 2018

Storia di un impieDato – Uno sguardo al futuro della JVM

L'incontro si è tenuto Giovedì 3 Maggio 2018 presso lo Spazio Venini42 (mappa) in Via Venini 42.


Le slide dell'intervento sono disponibili su https://speakerdeck.com/evacchi/history-of-a-value-or-storia-di-un-impiedato.
La registrazione dell'intervento è su https://youtu.be/_3_iP91PHfM?t=5m50s.


Programma

Abstract dell'intevento:
Come viene rappresentato un dato? Come viene definito? E perché dovremmo curarcene?

È un periodo entusiasmante per essere uno sviluppatore JVM. Come sappiamo, la JDK viene ora aggiornata con una maggiore frequenza. Le novità all'orizzonte sembrano numerose: quali possiamo aspettarci per l'immediato futuro? Naturalmente la risposta è alla portata di tutti: in fondo lo sviluppo della JDK è aperto, giusto? E tuttavia, trovare la strada nella giungla delle JDK Enhancement Proposal (JEP) può richiedere un cammino tortuoso. Perché non intraprendere questo viaggio insieme?

In questo talk daremo un'occhiata ai progetti Valhalla, Amber e Panama. Discuteremo value types, data classes, pattern matching e interoperabilità con il codice nativo.

A cura di Edoardo Vacchi:
Mi sento un nerd dei linguaggi di programmazione. Adoro studiare i più strani. In effetti, durante il dottorato in UniMi la mia area di ricerca era proprio lo sviluppo e l'implementazione di linguaggi. Entrato nel dipartimento di R&D di UniCredit, ho lavorato sull'implementazione di una piattaforma di elaborazione dati in streaming, oltre a sperimentare con linguaggi per computazioni parallele e distribuite. Oggi sono membro del team di Drools e jBPM in Red Hat.